News

Indietro

16 dicembre 2019

Real Estate Monitor

Focus sui 4 principali mercati residenziali italiani e sul mercato delle case vacanza

In attesa della ripresa dei prezzi

a cura di Nomisma 

Torino, Milano, Roma e Napoli sotto osservazione

Coerentemente con quanto emerso nell’analisi del mercato residenziale italiano, le prime 4 piazze italiane per quanto concerne il mercato residenziale, mostrano, nel primo semestre 2019, un generalizzato incremento delle compravendite.
Prezzi ancora in calo , tranne che sulla piazza milanese.

Il mercato delle case vacanza nel 2019

  • Crescono le compravendite di seconde case sui laghi (+7,6%), nelle località turistiche di mare (+6,4%) e in quelle di montagna (+4%).
  • Con riferimento ai prezzi medi, alcune località, in particolare in Liguria, hanno registrato una flessione significativa dei prezzi. La sostanziale stabilità delle quotazioni top conferma una buona tenuta del mercato di pregio anche nelle località turistiche.
  • Tra le località in testa alle classifiche dei prezzi, per quanto riguarda le compravendite:
    • al mare: Capri, Forte dei Marmi e Santa Margherita Ligure;
    • ai laghi: Sirmione, Desenzano del Garda e Salò;
    • in montagna: Madonna di Campiglio, Courmayeur e Cortina d’Ampezzo.
  • I canoni di locazione più elevati si registrano invece:
    • al mare: Positano, Capri, Amalfi, Cinque Terre e Portovenere;
    • ai laghi: Bellagio, Riva del Garda, Sirmione e Desenzano del Garda;
    • in montagna: Cortina d’Ampezzo e Madonna di Campiglio.
Per maggiori dettagli, consulti l’analisi completa dedicata al "Focus sui 4 principali mercati residenziali italiani e sul mercato delle case vacanza", disponibile nella sezione Ulteriori approfondimenti.

A cura di Nomisma  – Ottobre 2019

Ulteriori approfondimenti

Real Estate Monitor - Focus su 4 principali mercati residenziali italiani e sulle case vacanza