News

Indietro

20 gennaio 2014

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è partner di Arte Fiera 2014

Intesa Sanpaolo sostiene l’arte e ne riconosce il valore. Perchè una banca non e’ fatta solo di numeri.

Bologna, 16 gennaio 2014. Il Gruppo Intesa Sanpaolo, con Intesa Sanpaolo Private Banking, Carisbo e la Divisione Corporate e Investment Banking, ritorna ad Arte Fiera 2014 - la 38^ edizione dell’importante ed attesa rassegna internazionale di arte moderna e contemporanea. 
 
Intesa Sanpaolo Private Banking - la banca private attiva sul territorio nazionale con una rete di 120 filiali e 760 private banker, Carisbo - la banca del Gruppo che opera a Bologna ed in Emilia con 194 filiali - e la Divisione Corporate e Investment Banking - dedicata alle aziende con fatturato superiore a 150 milioni di euro e la clientela financial institutions italiana ed estera - sono infatti Collectors Programme Partners di Arte Fiera e hanno organizzato una speciale iniziativa di accoglienza, ospitalità ed attenzione ideata per i collezionisti più esigenti ed attenti alle nuove espressioni artistiche. 
 
In uno spazio allestito nel cuore della manifestazione fieristica, Intesa Sanpaolo Private Banking, Carisbo e la Divisione Corporate e Investment Banking metteranno i propri professionisti a disposizione dei visitatori e della clientela, per informarli sulle più innovative e vantaggiose soluzioni finanziarie messe a punto per i collezionisti. In particolare, Intesa Sanpaolo Private Banking offre tra i vari servizi di consulenza anche il servizio di Art Advisory, che mette a disposizione dei clienti l’esperienza di Eikonos Arte  e dei suoi esperti d’arte, ampiamente riconosciuti per la loro esperienza sia nell’ambito dell’arte antica, sia moderna e contemporanea, indirizzando i collezionisti verso i settori con le maggiori potenzialità del mercato.
 
Intesa Sanpaolo realizza i propri interventi nell’area culturale, coniugando costantemente l’impegno in iniziative direttamente promosse con quello in partnership, in modo da sviluppare un sostegno attivo nella promozione di enti e di eventi di grande rilevanza formativa, scientifica e artistica, sulla base del principio di responsabilità sociale, che rappresenta uno dei suoi valori fondanti.
 
Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo a questo importante evento si inserisce perfettamente in questa strategia di valorizzazione del territorio in cui opera e che lo contraddistingue per un contributo sempre attivo, partecipe e qualitativamente efficace alla vita e allo sviluppo sociale e culturale, oltre che economico-finanziario, del Paese.